14 febbraio 2007

Boa timido

Boa timido.

15 commenti:

  1. uh, il primo giorno di scuola, che giro di boa.

    RispondiElimina
  2. Se il professore fosse un maschio avrei chiesto: è Andrea Camilleri quello con i capelli biondi e la maglia verde? ;-)

    Più che timido, è pauroso. Ha sentito la canzone: "Promenons-nous dans les bois tant que le loup n'y est pas" e ha capito BOA e non BOIS (due parole che hanno lo stesso suono in francese)

    Andiamo a passeggiare nei boschi, tanto che il lupo non c'è

    RispondiElimina
  3. "Bene, abbiamo trovato chi farà Sir Biss nella recita scolastica. Ora, chi si offre di fare il Principe Giovanni?"

    (è difficile, vogliono tutti fare Robin Hood)

    RispondiElimina
  4. Il ragazzino con gli occhiali e la faccia terrorrizzata per me sta pensando " Ca%*o perche' ieri non ho studiato?!"...

    M.

    RispondiElimina
  5. La minaccia a colpi di boa è l'ultimo rigurgito della riforma scolastica promossa da quella gran donna della Moratti (il tono ironico si nota?). Bei tempi quelli del cappello da somaro.

    C'è un boa nella canoa,
    c'è un boa nella canoa,
    speriamo che muoa.


    Se qualcuno mi sa dire chi la cantava vince un pupazzetto :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a io' vest un marzian

      Elimina
  6. E' impaurito dalla moda. Ha visto gli stivali della prof e gli sta venendo un atroce sospetto

    RispondiElimina
  7. Porph: grazie per la solita ridarella.
    Cktc: è vero, anch'io ho pensato potesse avere paura. Non so in Francia, ma in Italia gli studenti delle superiori si stanno facendo una brutta fama. Forse il boa teme qualche palpeggiamento.
    V: va bene, allora per il principe Giovanni mi offro io. Mi piacciono i ruoli di "villain".
    Maria: dici quello in primo piano? O quello con la maglietta verde e la faccia da ripetente storico?
    Ladra di caramelle: Andrea Mingardi! Ora il pupazzetto, grazie.
    Sgrignapola: può essere. L'animalier va molto, in questo periodo. Secondo me tutta la classe è interessata.

    RispondiElimina
  8. Filter, l'utilizzo di Google non era consentito ;oP

    RispondiElimina
  9. Ouch. E come hai capito che ho usato Google?

    RispondiElimina
  10. Conoscere quella canzone non essendo di Bologna o non essendo un feticista di Sanremo è pressoché impossibile, Filter..

    RispondiElimina
  11. Touché. Non soddisfo nessuna delle due condizioni. :-)

    RispondiElimina
  12. Quello in primo piano con la giacca blu...lo vedo terrorrrrrizato...

    RispondiElimina
  13. Maria: è vero, è impietrito. In effetti, potrebbero esserci un paio di metri di boa che noi non vediamo. Ma lo studente sì.

    RispondiElimina
  14. Andrea Mingardi

    C'è un boa nella canoa (2v)
    che mi guarda dritto ohoh!
    C'è un boa nella canoa (2v)
    I rematori, terrorizzati,
    si sono già tuffati,
    ma io no, io continuo a remare.
    Nella giungla nera c'è un'atmosfera
    che non so, chissà mai dove andrò!

    RIT (2v):
    Chi ha paura del serpente
    ha paura della gente
    Love and go!
    Love and go!

    C'è un boa nella canoa (2v)
    e c'è anche un buco ohoh!
    C'è un boa nella canoa
    speriamo che muoa
    I rematori, impazziti,
    si sono dileguati,
    ma io no, io continuo a remare.
    Nella giungla nera c'è un'atmosfera
    che non so, chissà mai dove andrò!

    RIT (4v):
    Chi ha paura del serpente
    ha paura della gente
    Love and go!
    Love and go!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.