30 aprile 2008

Ranocchio che non ce la fa

Ranocchio che non ce la fa

(cortesia di Oca Sapiens, foto di Francesco Andreone).

10 commenti:

  1. l'oca s.30/4/08 10:46

    Se non fosse arrivato uno a coglierlo in flagrante, magari...
    Comunque quei due non sono arrossiti per quello, è il loro colore normale.

    RispondiElimina
  2. Sylvie: Heisenberg ci ha insegnato che l'osservazione modifica la realtà. Qui scopriamo che a volte la fa diventare un Grande classico della natura.

    RispondiElimina
  3. ciao, sono 'saltata' qui in due balzi partendo da aNobii... complimentissimi per il blog, subito nel feeder!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Michiko! Allora questo aNobii serve a qualcosa.

    RispondiElimina
  5. Colti cosi' in fragrante sono bufi.

    [questa battuta e' gia' stata fatta vero?]

    RispondiElimina
  6. Filter, Michiko ha seguito me. Dovrei stare più attenta alle impronte. La prossima volta arriverò appendendomi ai rami degli alberi come un bradipo. Ci metterò un po'.

    RispondiElimina
  7. Filter, insomma, il fatto è che vorrei che la popolazione mondiale sapesse che questo è il mio blog preferito in assoluto. Quindi ti ho linkato nel mio una sezione a parte che ha come titolo: "IL MIO BLOG PREFERITO IN ASSOLUTO". E c'è solo questo. Casomai non si fosse capito che è il mio preferito. In assoluto.

    Curioso: il colore della pelle Sig.ra Rana è assolutamente uguale a quello del pollo tandoori.

    RispondiElimina
  8. Sgrignapola: shhhh! Ci sono nuovi lettori, loro non se ne accorgono!
    Esmeralda: mi correggo, aNobii mi porta da tempo lettori e lettrici preziosissimi. Grazie anche per la menzione separata ed entusiasta, che mi commuove. Vorrei darti una medaglia, ma per ora il comitato nomine si limita a promuoverti "Amica della natura".

    RispondiElimina
  9. Aspetta che arrivino qua i miei amici Pidocchi, poi vediamo chi è Amico della natura. Tze.

    RispondiElimina
  10. Ringrazio di cuore Esmeralda per il link: verissimo, i '2 balzi' sono stati perfettamente ricostruiti... e poi capitare su delle rane non sarà mica casuale, no?? ;)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.