13 luglio 2007

Cane che vuole quella pallina

Cane che vuole quella pallina (a tutti i costi).

4 commenti:

  1. Il cane è solo professore e insegna ai Politici come sorridere (abbiamo saputo che i "nostri" Ségo e Sarko hanno seguito tali corsi per la Presidenziale!). Quello è proprio il metodo insegnato al vostro Berlusca (ecco perché è cosi' bravo a sorridere). Il cane professore chiede agli allievi di immaginare quella pallina e come farebbero a prenderla se ci fossero quei "barreaux" in mezzo. E il sorriso commerciale nasce anche sui visi più renitenti! Per dire, quel cane sarebbe riuscito a fare sorridere anche Buster Keaton.

    Scusa Prof. Fifi, la potevo fare cortissima la spiegazione ma non ci sono riuscita. Fiùùùù.

    RispondiElimina
  2. Dagli qualche secondo e capira' da solo che gli conviene andare per la caviglia per poi prendere di rimbalzo la pallina;)

    M.

    RispondiElimina
  3. Cktc: ah, su questo punto anch'io ho una mia teoria. Si chiama "il sorriso finto non esiste". Se uno fa un sorriso forzoso, subito gli diventa vero.
    Maria: è proprio quello che ha fatto. :-)
    Porph: uhm, stai dicendo che è in calore?

    RispondiElimina