13 aprile 2007

Anguille nel panico

Anguille nel panico.

13 commenti:

  1. Lo maggior corno de la fiamma antica
    cominciò a crollarsi mormorando,
    pur come quella cui vento affatica; indi la cima qua e là menando,
    come fosse la lingua che parlasse,
    gittò voce di fuori, e disse...

    RispondiElimina
  2. Sono scandalizzate dal favoritismo aperto... Hanno ricevuto un elettroshock quando hanno visto la nuova presentazione del tuo quadretto "Categorie". Si sono accorte che i GCDN hanno dei coccoloni: cani, gatti ed essere umani (mammiferi) ;-)
    Prima, con la vecchia presentazione con le cifre, non era cosi' evidente accorgersene (le anguille non sono brave in statistica).

    RispondiElimina
  3. Gloriamundi: chapeau per la citazione, ma fatico a immaginarmi Ulisse e Diomede che si abbandonano al panico. E comunque loro si chiamano Sguscia e Pasquale (detto "o' capitone").
    Cktc: ma no, è che stamattina hanno aperto l'agenda e hanno visto che è... venerdì 13! Whoooooooooooo! Le anguille sono molto superstiziose.

    RispondiElimina
  4. Ian Guillan sul palco

    (sì, lo so che sono due, ma le ianguillen son moolto veloci)

    RispondiElimina
  5. Porph: esatto, si sa che le anguille vivono nei Deep Puddle.
    Ok, non dire niente, volevo solo fare un calembour anch'io.

    RispondiElimina
  6. Erano andate a casa per realizzare che erano appena state derubate...eccole che escono di corsa per chiedere aiuto e rimangono incastrate della porta...

    M.

    RispondiElimina
  7. Maria: un grande classico del comico. Non è che una scena della vostra commedia? Mi sembra come di sentire un rehearsal.

    RispondiElimina
  8. danilo mainardi13/4/07 23:51

    Faccio presente che non trattasi di anguille bensi' di murene.
    La puntualizzazione sembrera' oziosa, ma le murene non sono tipe che si spaventano. Anzi sono loro a seminare il panico nei sette mari.

    RispondiElimina
  9. Caro Mainardi, se proprio vogliamo essere precisi sono due Rhinomuraena quaesita, un tipo di murena pacifica e socievole che non attacca niente e nessuno tranne la famiglia naturale basata su un uomo e una donna (è una murena transessuale). Comunque, le ricordo che:
    (1) le murene sono anguilliformi;
    (2) la forma è sostanza;
    (QED) le murene sono anguille.

    RispondiElimina
  10. Dovete scusarlo, ma da quando non va piu' all'
    Almanacco del Giorno Dopo
    , e' un po' depresso. E fa il tignoso. Stasera lo porto fuori a mangiare le anguille con la polenta.

    RispondiElimina
  11. Sgrignapola: ma no, anzi, digli che è sempre il benvenuto. Chiunque abbia fatto che l'Almanacco del Giorno Dopo avrà sempre un posto nel mio cuore. Sai, gli attaccamenti infantili.

    RispondiElimina
  12. Una murena transessuale?
    Non si smette mai d'imparare, caro Filter.

    RispondiElimina
  13. Gloriamundi: infatti. Ci sono più cose in cielo, in terra, e a quanto pare anche negli abissi, di quanto pensino i filosofi. Non parliamo dei teologi.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.