15 aprile 2007

Cane inseguito da Kurt Vonnegut

La pagina culturale della domenica.

Cane inseguito da Kurt Vonnegut.

13 commenti:

  1. O Filter questa e' classe, non ce n'e'.

    RispondiElimina
  2. Classe chi? Vonnegut, il cane o io?

    RispondiElimina
  3. Loforestieroprolisso15/4/07 21:10

    Dico, ma si può sopravvivere a Dresda e morire per aver sbattuto la testa in casa?
    Manco fosse uscita da uno dei suoi libri.

    Che arroganza.

    RispondiElimina
  4. LoForestieroProlisso, credo sia solo una messa in scena per giustificare uno dei suoi soliti salti temporali.

    RispondiElimina
  5. Concordo con filter, tutto questo puzza di messa in scena.

    RispondiElimina
  6. Tu!...
    Ma il cane scappava perche' Vonnegut gli voleva spiegare i suoi libri?

    RispondiElimina
  7. Sgrignapola: per una volta siamo d'accordo.
    LaSpostata: grazie. In effetti, mi dicono che Vonnegut gli stesse spiegando come era stato rapito dagli alieni. Sai, i cani sono fermi alla letteratura realista e si impressionano se vedono le regole narrative standard andare in frantumi.

    RispondiElimina
  8. Scusate, rieccomi dopo qualche giorno di assenza dovuto al fatto che non avevo capito che bisognava riaccreditarsi al nuovo Blogger.com.

    Saluti a tutti, come prima cosa :o)
    Complimenti in ordine sparso a Filter per il cane di Vonnegut, per la tigre stupenda e anche per le anguille nel panico (a mio avviso le migliori, ricordano le lumache di "Flushed away").

    Baci sparsi!

    RispondiElimina
  9. Baci anche a te! Sono contento che tu sia tornata. Anzi, anche le anguille ora mi sembrano più calme.

    RispondiElimina
  10. Da Tralfamadore il cane e KV mandano tanti saluti, e dicono che hanno scelto di concentrarsi sul momento in cui il cane si lascia raggiungere e poi rotolano nella sabbia.

    RispondiElimina
  11. V: ecco! L'avevo detto.

    RispondiElimina
  12. Gli ha rubato le chiavi di casa...

    Maria

    RispondiElimina
  13. Maria: oppure fa finta e Vonnegut sta al gioco. Se no non sarebbe lui.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.