02 maggio 2007

Lemure che assaggia

Lemure che assaggia.

13 commenti:

  1. Ha l'aria da gourmet un po' snob. Di quello che, indipendentemente dalla bontà di quel che ha assaggiato, vuol far pensare che il giudizio in merito sarà severo anzichenò.

    RispondiElimina
  2. Davide, esattamente. Dopo l'assaggio il lemure ha detto: "Corposo, profumato, con una leggera consistenza cremosa. Il sapore, deciso e moderno, è venato di sfumature pietrose, con un piacevole sottofondo di torba. Evoca i boschi e i canti degli uccelli. Nell'insieme: una festa per il palato, ma avrebbe guadagnato da una temperatura più fresca".
    E pensa che era solo una soluzione salina.

    RispondiElimina
  3. E' anche un po' preoccupato che questo lavoro gli renda il girovita simile a quello di Edorado raspelli, però se ne farà una ragione (credo)

    RispondiElimina
  4. A me non sembra molto consenziente...guarda all;'umano come per dire...aspetta solo che cresca un po' poi ti faccio vedere io...

    Oppure era solo un'annata non troppo buona hehehe

    M.

    RispondiElimina
  5. ma - domandiamoci - perché il lemure assaggia dalla siringa da insulina? forse perché è piccolo e del madagascar? o forse esiste un legame nascosto col grande classico precedente? filter, non starai mica mettendo in scena una settimana di william s. burroughs senza palesarlo agli amici della natura?

    RispondiElimina
  6. V: oh, Raspelli. L'ho visto una volta dal vero, in metro. Sai la bella ciccia soda che ti mette allegria a guardarla? Ecco, lui invece è flaccido. Ti fa perdere l'appetito. Dopo averlo visto, sono andato a pranzo e ho ordinato uno yogurt. Non credo sia un modello da proporre ai giovani, umani o lemuri che siano.
    Maria: può essere, oppure è uno che disprezza e beve.
    Porph: tutte queste domande mi provocano la ridarella ma, allo stesso tempo, mi offendono. Come puoi credere che metta in scena una settimana su Burroughs senza dirvelo? Al massimo potrei farlo senza saperlo, visto che non l'ho mai letto.

    RispondiElimina
  7. Il cibo e' ottimo, ma e' il servizio che lo lascia attonito e gli risulta invadente.

    RispondiElimina
  8. Raspelli. Io non l'ho mai visto, ma tu non hai idea di quanto gl'invidio il lavoro che fa.

    RispondiElimina
  9. Sgrignapola: speriamo che il lemure non sia stato inviato dalla Michelin. Dicono che ricorra a mille trucchi per non far riconoscere i suoi esperti. Il servizio invadente costa una stella.
    Davide: sei giovane, hai ancora possibilità. Ho molti amici che si stanno misteriosamente trasformando in intenditori di vini. Mi sembra di capire che a vent'anni si parla di gnocca, a trent'anni di auto, a quarant'anni di barolo.

    RispondiElimina
  10. Eppure a me sembra che stia semplicemente pensando ad altro.
    Probabilmente a Raspelli.

    RispondiElimina
  11. LaSpostata: anche la tua è una teoria credibile. Io me lo sogno di notte, Raspelli.

    RispondiElimina
  12. Queste fotografie di animali sono veramente fantastiche. Ciao Gulia

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.